Dopo furto saluta telecamera con le corna, arrestato

Torino: dopo il furto saluta la telecamera con le corna, arrestato

Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna ma è stato identificato e arrestato. Protagonista un italiano 33enne di Pianezza, nel torinese, a cui i carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere perché ritenuto responsabile di una serie di furti e di ricettazione.

Attraverso l’analisi comparativa delle registrazioni acquisite dai sistemi di videosorveglianza installati all’interno o nei pressi dei luoghi derubati, i carabinieri identificato l’autore di cinque furti verificatisi tra maggio e agosto di quest’anno ai danni di un’abitazione, ristoranti, una bocciofila e una società sportiva.

L’uomo ha rubato il denaro contante dai registratori di cassa, materiale elettronico, un debrifillatore, diversi attrezzi per il giardinaggio, dal valore complessivo di circa 1600 euro, guantoni da sci, una mountain bike e una motosega.