Dopo la canzone "Non ce n'è" arriva il suo primo contratto

·2 minuto per la lettura
angela da mondello lele mora
angela da mondello lele mora

Dopo essere diventata famosa per il tormentone “Non ce n’è Coviddì” e dopo aver lanciato la sua prima canzone, Angela da Mondello firma il suo primo contratto.

Angela da Mondello firma con Lele Mora

Angela da Mondello in questi giorni è di nuovo sulla bocca di tutti. Dopo essere diventata famosa quest’estate per la sua frase diventata virale “Non ce n’è Coviddi”, aver raccontato la sua storia da Barbara d’Urso a Live e Pomeriggio 5, aver debuttato con tanto di multa e polemiche nel mondo della musica con Non ce n’è, adesso la Chianello si prepara a diventare una vera e propria star. La donna ha infatti postato una foto in cui firma un contratto con l’agente televisivo Lele Mora.

Visualizza questo post su Instagram

Finalmente il grande giorno con mio zio @lelemora_official

Un post condiviso da Angela Chianello (@angelachianello_real) in data: 11 Nov 2020 alle ore 2:25 PST

Lele Mora sarà, infatti, solo il rappresentante mediatico di Angela da Mondello per quanto riguarda il suo pezzo uscito su Youtube e parlando di questa scelta ha dichiarato:

“Nella vita tutti hanno bisogno di un po’ di visibilità. Credo che lei abbia sofferto tanto, un minuto di visibilità va dato a tutti, anche ad Angela che ha sofferto tanto nella vita. Se ha un po’ di pubblicità se lo merita e basta. Se è vero che sono il suo agente? No, io non sono l’agente di Angela da Mondello, sono altre persone, io sono solo quello che ha provveduto insieme ad altre persone, ad Antonino e al suo musicista a fare quel pezzo.”

Il riferimento va, ovviamente, al suo debutto nel mondo della musica con il brano Non ce n’è, che in un solo giorno ha conquistato ben 500 mila views su Youtube arrivando addirittura al primo posto nelle tendenze. Non sono mancate ovviamente le polemiche, con i social che si sono scagliati contro Angela e Selvaggia Lucarelli che se l’è presa con Barbara d’Urso per averle dato visibilità nei suoi programmi.