Dopo le foto dall'Ucraina, ora Banksy posta anche un video

Con immagini di diversi graffiti e una intervista-testimonianza