Dopo Pfizer, anche Moderna annuncia risultati positivi per il vaccino anti Covid sui bimbi 6-11 anni

·1 minuto per la lettura
(Photo: NurPhoto via NurPhoto via Getty Images)
(Photo: NurPhoto via NurPhoto via Getty Images)

Moderna ha annunciato risultati positivi per il suo vaccino anti Covid sui bambini tra i 6 e gli 11 anni. Lo ha reso noto la casa farmaceutica, che intende sottomettere i dati alle autorità regolatorie internazionali “a breve termine” per ottenere l’autorizzazione alla somministrazione. I test clinici condotti su oltre 4700 bambini di questa fascia d’età hanno mostrato una risposta immunitaria “robusta” a livello di anticorpi, e un profilo di sicurezza “favorevole”, ha assicurato Moderna in una nota.

“Il vaccino per i bambini dai 6 agli 11 anni è sicuro e produce una potente risposta immunitaria”, scrive l’azienda nella nota, “Le due dosi da 50 microgrammi sono state complessivamente ben tollerate e hanno mostrato una robusta e neutralizzante risposta anticorpale soddisfacendo gli obiettivi di immunogenicità preposti”.

“Moderna - aggiunge ancora la nota - ha in programma di sottoporre al più presto i risultati della fase 2-3 alla Fda, all’Ema e alle agenzie regolatorie mondiali per contribuire alla riduzione se non all’eradicazione della pandemia da covid-19 con un vaccino per adulti e bambini di ogni età”.


Lo studio clinico ha analizzato la sicurezza, la tollerabilità, la reattogenicità, e l’efficacia delle due dosi da 50 microgrammi con l’intervallo a 28 giorni. La popolazione studiata è stata suddivisa in tre gruppi: 6-12 anni; 2-6 anni e 6 mesi-2 anni. Moderna tuttavia non ha rilasciato i dati completi, un po’ come avvenuto anche per Pfizer, né i risultati sono ancora stati pubblicati su alcuna rivista sottoposta a peer-review. L’annuncio di moderna di oggi arriva un giorno prima del responso dell’Advisory Committee della Fda americana sui dati dell’analogo studio di Pfizer-Biontech per i bambini 5-11 anni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli