Dopo Renzi è il turno di Conte. Salvini vuole un altro duello televisivo

"Quando vuoi, all'ora che vuoi, sul canale che vuoi". Il leader della Lega ha già identificato il prossimo sfidante da portare davanti alle telecamere di una televisione: "Giuseppi". Il nome del Premier Giuseppe Conte, nella ormai famosa storpiatura fatta da Trump su Twitter, è stato pronunciato da Salvini dopo il botta e risposta con Matteo Renzi, leader di Italia Viva. Il segretario del Carroccio, dagli studi di Porta a Porta, si è detto "molto soddisfatto" del dibattito con l'ex premier. "Decidete voi chi ha vinto. Io ho ricevuto alcuni messaggi ma sono di parte quelli che scrivono a me".