Dopo un Forte Ribasso, l’Euro Dollaro Cerca di Riprendersi

·2 minuto per la lettura

Dopo ben tre anni il rendimento obbligazionario tedesco a 10 anni è ritornato in territorio positivo, dopo che i vigilantes obbligazionari hanno iniziato a rivalutare il debito pubblico tedesco nel possibile contesto di un inasprimento della politica monetaria globale e questo ha portato nella giornata odierna ad una ventata di aria rialzista al prezzo dell’euro dollaro.

Si tiene presente che il rendimento obbligazionario tedesco a 10 anni è stato mantenuto negli ultimi tre anni in territorio negativo a causa dei continui acquisti di obbligazioni tramite il programma APP (Asset Purchase Program) della BCE, misura di politica monetaria non standard iniziata a metà del 2014 (presidenza Draghi) con lo scopo di garantire la stabilità dei prezzi. Al momento della scrittura l’obbligazionario tedesco a 10 anni rende lo 0,0010%. Probabilmente si assisterà ad un forte rialzo dell’euro dollaro almeno nel breve termine.

Inizio del ribasso del future DXY del dollaro americano?

Come per il fiber, il future del dollaro americano ha visto tre giorni consecutivi di rialzo che ha sfociato però al possibile rimbalzo sul limite inferiore della fase laterale lasciata la settimana precedente.

Da come si evince dal grafico, è ben evidente il rimbalzo precedentemente introdotto che potrebbe dare l’impulso rialzista al fiber anche dal punto di vista tecnico. Da attenzionare la zona per il possibile break-out della trendline dinamica rialzista. Con una rottura al ribasso, il primo obiettivo è l’area di demand toccata nella giornata di giovedì 13 gennaio mentre il secondo obiettivo del ribasso è l’area di demand nei pressi del livello 94,28.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Con un impulso ribassista del future DXY di riflesso si avrà un impulso rialzista del fiber che dovrebbe riportare il prezzo al di sopra del target intermedio 1,1363, una forte zona di pressione sia rialzista che ribassista.

Con un posizionamento dell’euro dollaro al di sopra di 1,1363, si dovrebbe avere la ripresa del rialzo di breve/medio termine con diversi obiettivi lungo il percorso:

  • 1,1500 (livello tondo);

  • 1,1655 (target intermedio);

  • 1,1880 (target intermedio ed inizio dell’ultima forte fase ribassista).

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli