Dora Lagreca, il legale del compagno: "Nessuna lite, voleva iniziare con lei un progetto di vita"

·1 minuto per la lettura
Dora Lagreca fidanzato
Dora Lagreca fidanzato

Per la morte di Dora Lagreca, prematuramente scomparsa dopo essere caduta dal balcone, a Potenza, il fidanzato è finito nel registro degli indagati. Attraverso il suo legale, l’accusato si proclama innocente e ricorda il suo amore per la compagna.

Dora Lagreca, indagato il fidanzato

Dora, 30enne originaria del Salernitano, è morta nella notte tra l’8 e il 9 ottobre 2021 precipitando dal quarto piano di una palazzina a Potenza. I parenti ritengono impossibile che la giovane, così allegra e solare, si sia volontariamente tolta la vita. A essere indagato per istigazione al suicidio è il fidanzato della ragazza, che ora si difende.

Stando al racconto del compagno, Dora si sarebbe gettata dal balcone dopo una lite. Amici e familiari della vittima non credono all’ipotesi dichiarata dal fidanzato, al momento unico indagato per la tragica scomparsa di Dora. L’uomo, Antonio Capasso, continua a dichiararsi innocente. Prima che i Ris dei Carabinieri cominciassero il nuovo sopralluogo nell’abitazione in cui si sono consumati i fatti, è tornato a parlare della compagna.

Dora Lagreca, parla l’avvocato del fidanzato

In attesa di ulteriori chiarimenti che si spera possano arrivare dalla nuova autopsia fissata per martedì 12 ottobre, il fidanzato della vittima fa sentire la sua voce attraverso le parole dell’avvocato.

Parlando con i giornalisti fuori dal palazzo dove Capasso aveva affittato un appartamento al quarto piano, il legale Domenico Stigliani ha dichiarato: È molto scosso, era molto innamorato della ragazza ed era sua intenzione iniziare con lei un progetto di vita“.

Inoltre, ha fatto sapere che il suo assistito avrebbe cercato di fermare la donna intenta a gettarsi dal balcone, ma senza riuscirci.

Dora Lagreca, l’avvocato del fidanzato: “Nessuna lite”

L’avvocato Stigliano ha spiegato: Non c’è stata nessuna lite, è avvenuto tutto in pochi minuti, stiamo parlando di una casa piccola. Capasso non si aspettava questo epilogo. I due si sono ritirati, lei si è spogliata per lavarsi e all’improvviso, mentre parlavano ad alta voce per delle questioni sentimentali, lei ha fatto questo gesto e lui non è riuscito a fermarla.

Quindi ha aggiunto: Non c’erano segnali precedenti che facessero pensare a un simile epilogo. Litigavano, non spesso che io sappia, come tutte le coppie prevalentemente per la gelosia di lei”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli