Dorian perde forza ma minaccia la Florida

brahim maarad

L'uragano Dorian perde forza, viene declassato al livello 2, ma resta molto pericoloso. La sua potenza distruttrice, che ha pesantemente colpito le Bahamas facendo almeno cinque morti, minaccia la Florida dove è atteso nelle prossime ore. Con venti massimi di 175 chilometri orari, si sposta a una velocità di meno di 2 chilometri l'ora e si trova a circa 150 chilometri ad est di Fort Pierce. "L'uragano si muoverà pericolosamente vicino alla costa orientale della Florida fino a domani sera, molto vicino alle coste della Georgia e della Carolina del Sud, e lambirà la costa della Carolina del Nord giovedì sera", spiega il centro nazionale americano per gli uragani. 

Dorian lascia sott'acqua il 60% del territorio delle Bahamas dove nelle ultime ore sono caduti oltre 76 centimetri di pioggia. "È una crisi di proporzioni epiche", ha ammesso il ministro della Sicurezza nazionale delle isole, Marvin Dames. "Forse la peggiore che abbiamo vissuto, sicuramente nella nostra vita", ha aggiunto. Ha confermato il bilancio delle cinque vittime, "tra loro diversi bambini", ma "ce ne saranno sicuramente tante altre". La prima vittima identificata è un bimbo di 8 anni, Lachino McIntosh, morto annegato.

Almeno 13.000 le abitazioni distrutte, secondo la Croce Rossa di Freeport, sull'isola di Grand Bahama, dove il livello dell'acqua sulle strade è arrivato quasi a 2 metri. L'isola di New Providence, dove si trova la capitale Nassau, è in totale blackout. È stata sfollata in Florida anche la contea di Palm Beach, dove si trova Mar-a-Lago, il resort noto come la Casa Bianca invernale di proprietà del presidente Donald Trump. 

E scatta la polemica tra Trump e Sadiq Khan

Il capo della Casa Bianca, che ha trascorso la festività del Labor Day nel suo resort di golf a Sterling, in Virginia, viene aggiornato ogni ora sull'uragano, secondo quanto dichiarato dalla portavoce Stephanie Grisham. "È sicuramente molto impegnato a gestire l'uragano dal campo da golf", è stato l'affondo, sulle pagine di Politico, del sindaco di Londra, Sadiq Khan. Trump è stato contestato dai media anche per aver indicato l'Alabama tra gli Stati a rischio per Dorian mentre è stato smentito dagli esperti meteo.

Al primo cittadino di Londra ha risposto per le rime: "L'incompetente sindaco di Londra, Sadiq Khan, si è preoccupato che ieri io abbia giocato una partita a golf molto veloce. Molti politici lo fanno per ore, o viaggiano per settimane. Io, ho giocato su uno dei miei percorsi (cosa molto economica). Il presidente Obama sarebbe volato alle Hawaii. Kahn dovrebbe concentrarsi sui 'crimini con i coltelli', totalmente fuori controllo a Londra. La gente ha paura di camminare per le strade. È un terribile sindaco che dovrebbe rimanere fuori dai nostri affari!", ha twittato Trump.