Dorian, prima vittima: bimbo annega alle Bahamas

webinfo@adnkronos.com

L'uragano Dorian ha fatto la prima vittima: si tratta di un bambino di 8 anni annegato alle Bahamas . Ne ha dato notizia la stampa locale, che cita la nonna, Ingrid McIntosh, secondo cui è stata la figlia a trovare il corpo del bambino sommerso dall'acqua; risulta dispersa la sorella. "Tutto quello che posso dire - ha raccontato all''Eyewitness News' - è che mia figlia mi ha chiamato da Abaco e mi ha detto che mio nipote è morto. Non so cosa sia realmente successo, mi ha detto che è annegato". Al momento la notizia non è stata confermata ufficialmente dalle autorità dell'isola. 

"Bisogna essere preparati al peggio. Bisogna essere pronti per evitare i problemi" ha detto domenica Cristiano Musillo, console generale a Miami, parlando al'AdnKronos per fare il punto sul lavoro che viene condotto in queste ore delicate. Turisti e residenti italiani hanno lasciato Grand Bahama per l'arrivo dell'uragano, un 'mostro' di categoria 5.