Dorian declassato

webinfo@adnkronos.com

A circa 170 km dalla costa della Florida. Dopo aver provocato già 5 morti alle Bahamas, l'uragano Dorian si avvicina alla costa statunitense. Oltre alla Florida, anche Georgia, Carolina del Nord e del Sud hanno dichiarato lo stato di emergenza. Ma intanto, mentre continua a imperversare sulle Bahamas, procedendo lentamente in direzione della Florida, con venti fino a 200 chilometri all'ora, è stato declassato a categoria 3. Lo ha reso noto il Centro nazionale per gli uragani (Nhc). 

"Nelle ultime 24 ore si è spostato a metà dell'isola di Grand Bahama" ha detto il meteorologo della 'Cnn' Tom Sater. In sostanza, lunedì si è mosso solo 10 km in un periodo di otto ore, fermandosi per circa 30 ore sulle Bahamas, in particolare su Grand Bahama e sulle Isole Abaco, dove si sono registrate le cinque vittime, tra cui un bambino di 8 anni.