Dote ai 18enni, Letta: "Vedo solidarietà diffuse all'1% ricco"

·1 minuto per la lettura

Dote ai diciottenni, Enrico Letta torna alla carica su Twitter. "Il nostro è un paese davvero dal cuore d’oro. Vedo solidarietà diffuse a quell’1% più ricco del nostro paese per evitare che si trovi a pagare la tassa di successione come succede invece negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Francia... #dote18", scrive il segretario del Pd.

"Mi si chiede perché non finanziare la #dote18 coi tanti soldi che abbiamo ora. Perché ora finanziamo soprattutto a debito e quel debito, domani, lo pagheranno gli stessi giovani di oggi. Assurdo. Meglio la tassa di successione sui patrimoni alti, di ora", ha sottolineato ancora il dem in un altro tweet.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli