Dove acquistare Franciacorta al miglior prezzo!

·4 minuto per la lettura
drink ge1c4ea368 1280
drink ge1c4ea368 1280

Le bollicine Franciacorta sono tra i vini spumanti più apprezzati in Italia, dai giovani e dai meno giovani. Ottimo in ogni piacevole occasione: per festeggiare compleanni, lauree, matrimoni o per un semplice aperitivo tra amici, oltre che per riservarsi un momento di relax a casa propria.

Ottimo per accompagnare ogni tipo di pasto, il buon vino è diventato irrinunciabile nella tavola di ciascuno di noi, ed il Franciacorta è uno dei più desiderati. Come dicevamo, lo spumante Franciacorta può essere accompagnato ad ogni tipo di pasto, per sublimarlo, rendendolo ancora più sfizioso e gradevole. Franciacorta, prodotto esclusivamente in Lombardia, vicino al lago d’Iseo, è tutelato da un consorzio che verifica e gestisce uno dei disciplinari più rigidi in Italia.

In commercio sono disponibili diverse tipologie di Franciacorta adatte alle diverse occasioni o pietanze, si va, infatti, da quelle più zuccherine a quelle più naturali, senza nessun tipo di dosaggio e pensate per essere abbinate ai piatti più elaborati.

Caratteristiche delle “Bollicine Franciacorta”.

Lo spumante Franciacorta DOCG, di origine controllata e garantita, è un vino italiano spumante che può essere accompagnato ad ogni pasto, grazie alle diverse tipologie con cui è imbottigliato. Ricco di bollicine fini e persistenti, presenta un profumo delicato, piacevole e leggermente vinoso. Richiami di agrumi, fiori bianchi e nocciole oltre a evidenti note di polpa bianca. Ha un sapore equilibrato, secco, ma allo stesso tempo corposo e fine. È caratterizzato da un color giallo paglierino con riflessi oro.

Le diverse tipologie di Franciacorta si differenziano per il residuo zuccherino.

Tra tutte le tipologie di spumante Franciacorta prodotto, ricordiamo il Non Dosato (il più secco di tutti i Franciacorta), l’Extra-brut (molto secco), il Brut (secco, ma più morbido rispetto al precedente e sicuramente il più apprezzato di tutti), il Sec e Demi-Sec (ha un alto dosaggio di zucchero, e per questo è perfettamente abbinabile ai dolci), l’Extra-Dry (morbido e da abbinare a diversi tipi di cibi). I precedenti possono inoltre fregiarsi di ulteriori caratteristiche in etichetta come il termine Rosè, oppure Millesimato oppure ancora Satèn.

Il territorio in cui sono coltivate le uve e dove sono prodotte le bollicine di Franciacorta è unico in Italia. Lo spumante Franciacorta è una bollicina versatile e piacevole, e questo forse è il suo maggior pregio. Ottima con piatti dolci e salati, speciale con piatti a base di pesce e di carne (bianca e rossa). Per scegliere l’abbinamento giusto, è necessario tenere conto dei diversi tipi di Franciacorta, come indicato in precedenza, seguendo la regola base che vede le versioni più dosate adatte ai dolci o aperitivi e antipasti. Ad esempio, si può pensare di combinare il “brut” con aperitivi a base di pesce. Nel caso di primi e secondi piatti si può associare il “Franciacorta Extra dry” a dei gustosi spaghetti con le vongole, e con frittura di pesce o di cipolla e formaggio.

Il vino “Non dosato” può essere abbinato con secondi piatti gustosi, come manzo all’olio, guancia di maiale con salsa verde, cotolette di carne.

I vini “Sec” o “Dry” possono essere accostati ad una deliziosa torta di rose, ad un piatto come la robiolina con le noci o di pennette con crema di melanzane e ricotta salata.

Infine, il vino “Franciacorta Extra Brut” può accompagnare piatti con ingredienti di vario tipo come l’anguilla ripiena alla clusanese, o tagliatelle di ragù.

Il lago d’Iseo, un terriorio di origine morenica: Dove nasce il Franciacorta

Prende il nome dalla zona in cui viene prodotto, la quale è per lo più collinare e si trova a nord ovest di Brescia, in Lombardia. Ci sono vari fattori vantaggiosi per la produzione dei vini Franciacorta: il terreno sassoso è favorevole per la produzione di questo vino dalla qualità eccellente ed anche il microclima. Tutto ciò è dovuto al fatto che le pietre assorbono l’acqua e catturano i raggi solare del giorno, rilasciandoli durante la notte.

Il Franciacorta si ottiene attraverso uno specifico uvaggio, composto da uve particolare come “Chardonnay”, “Pinot bianco” e “Pinot nero”.

La raccolta dell’uva avviene a mano ed è necessario specificare che dietro alla preparazione dei vini, c’è una grande cura ed attenzione. La vendemmia avviene tra il mese di agosto e quello di settembre.

La peculiarità curiosa di questo vino è la rifermentazione naturale, che avviene in bottiglia (è obbligatoria per la garanzia di qualità del prodotto, insieme all’indicazione della zona di provenienza dell’uva).

DOVE ACQUISTARE FRANCIACORTA AL MIGLIOR PREZZO.

Le bollicine Franciacorta possono essere acquistate in offerta in tutto il periodo dell’anno, sia in negozi fisici sia in quelli online. Trovare lo spumante Franciacorta ad un prezzo conveniente è un ulteriore piacere oltre quello di poterlo degustare. Si può trovare il Franciacorta al miglior prezzo, confrontando diversi siti online, dove molto spesso si possono trovare anche molto scontati oltre che in offerta. Ci sono siti web, dove sono inserite diverse opzioni di acquisto ed altre pagine web. Da qui è possibile confrontare i diversi prezzi di acquisto dei vini, ed una volta individuato quello più adeguato, si può comprare il prodotto con facilità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli