Downing street nega che premier abbia palpato giornalista nel 1999

Dmo

Roma, 29 set. (askanews) - Downing Street ha negato le accuse da parte della giornalista Charlotte Edwardes che ha dichiarato che il premier Boris Johnson le ha stretto una coscia durante un pranzo privato nel 1999 quando lavorava allo Spectator, diretto dallo stesso Johnson all'epoca.

La giornalista ha raccontato che lei e Johnson erano seduti accanto quando lui le ha messo la mano sulla coscia e l'ha stretta sopra il ginocchio. Dopo l'accaduto non ha detto niente perché il premier era il suo capo.