Draghi al debutto in Confindustria, poi probabile Cdm per bollette

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 set. (askanews) - Mario Draghi è atteso giovedì al "debutto" da premier all'Assemblea di Confindustria, prevista al Palazzo dello Sport dell'Eur a Roma.

Il presidente del Consiglio chiuderà i lavori dopo gli interventi del numero uno degli industriali Carlo Bonomi e del ministro per lo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. Draghi si presenta all'appuntamento con gli industriali in un momento in cui i dati del Pil sono molto positivi, ma anche in uno snodo fondamentale dell'anno: a breve (probabilmente dopo le elezioni) il governo dovrà varare la legge delega per la riforma fiscale e il ddl sulla concorrenza, temi "caldi" per le imprese. Questo prima dell'avvio della sessione di bilancio. E' dunque ipotizzabile che nel suo intervento il premier tratteggerà il cammino dei prossimi mesi, con le riforme che si intrecciano con l'iter del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Subito dopo, spiegano fonti di governo, è probabile che a Palazzo Chigi si riunisca il Consiglio dei ministri, anche se la seduta non è stata ancora convocata. Sul tavolo il decreto, da circa 3 miliardi di euro, che dovrebbe limitare gli effetti sulle bollette degli aumenti di energia e gas. Il testo deve essere ancora limato: stasera è previsto il pre-consiglio e l'obiettivo è di approvarlo domani. Andrà invece alla settimana prossima, probabilmente a martedì, l'esame della Nota di aggiornamento al Def.

Nella serata, poi, alla Presidenza del Consiglio sono attesi gli atleti italiani che hanno partecipato alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi di Tokyo. Dopo la cerimonia al Quirinale di riconsegna del tricolore al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, gli azzurri sono invitati alle 20 a un ricevimento nel cortile di Palazzo Chigi, presente lo stesso Draghi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli