Draghi: "Appello a non vaccinarsi è appello a morire"

"L'appello a non vaccinarsi è un appello a morire, sostanzialmente: non ti vaccini, ti ammali e muori. Oppure, fai morire: non ti vaccini, contagi, lui o lei muore". Lo ha detto il premier Mario Draghi, replicando così al giornalista che gli ricordava le parole di Matteo Salvini sulla non necessità di vaccini per gli under 40. "Senza vaccinazione si deve chiudere tutto, di nuovo", ribadisce il premier. "Sappiamo che grazie alla vaccinazione le conseguenze sui ricoverati in terapia intensiva e sui morti sono meno serie rispetto a quattro mesi fa. Mi fermo qui”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli