Draghi: c'è molto spazio per politiche di bilancio espansive

·2 minuto per la lettura
Il Presidente del Consiglio Mario Draghi arriva ad un meeting europeo a Bruxelles

ROMA (Reuters) -L'economia italiana ha operato al di sotto del suo potenziale per gran parte degli ultimi dieci anni e c'è dunque molto spazio per utilizzare politiche di bilancio espansive prima di creare pressioni inflazionistiche, secondo il presidente del consiglio Mario Draghi.

Intervenendo all'Accademia dei Lincei, l'ex presidente della Banca centrale europea (Bce) ha definito "molto probabile" una ulteriore fase di crescita del debito, sia pubblico che privato, dicendosi pronto a intervenire "con convinzione" nel caso ci fosse un aggravarsi della pandemia tale da provocare danni all'economia del Paese.

Il debito pubblico italiano, il più alto della zona euro in termini relativi dopo quello della Grecia, ha toccato la quota record del 155,6% del Pil alla fine del 2020, e secondo il Tesoro potrebbe raggiungere il 159,8% del Pil quest'anno, il livello più alto dell'Italia repubblicana.

Roma ha garantito oltre 200 miliardi di euro in debito sotto forma di prestiti che le banche hanno concesso alle imprese colpite dalla pandemia.

Draghi ha detto che parte delle garanzie con ogni probabilità porteranno il debito pubblico ancora più in alto, quando alcune delle imprese si dimostreranno incapaci di ripagare i propri debiti.

"È inevitabile che una parte di questo debito implicito si cristallizzi, e vada poi a incrementare il debito pubblico", ha aggiunto Draghi.

L'ex presidente Bce ha detto che l'inflazione nella zona euro rimane bassa, rendendo necessaria una politica monetaria espansiva, pur ricordando che queste condizioni potrebbero non durare per sempre.

Guardando avanti, il capo del governo ha detto che le future trattative sulla riforma delle regole di bilancio europeo costituirebbero l'opportunità ideale per decidere come consentire agli Stati membri di emettere debito sicuro per stabilizzare le proprie economie.

(Giuseppe Fonte, tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli