Draghi, Camera approva il decreto legge Aiuti bis

Draghi dl Aiuti bis
Draghi dl Aiuti bis

Il decreto legge “Aiuti bis” è stato approvato dalla Camera dei deputati con ben 322 voti favorevoli. Sono stati invece 13 i voti contrari. Si attende ora il passaggio in Senato.

Governo Draghi, via libera dl Aiuti bis alla Camera dei deputati

Sono molti i temi caldi che sono stati messi sul piatto del nuovo decreto, uno su tutti il caro energia che dovrebbe essere affrontato attraverso alcuni provvedimenti chiave. Oltre a ciò si evidenzia che dovrebbero esserci dei cambiamenti per quanto riguarda il Superbonus. Per i soggetti più fragili e per chi ha figli di età fino a 14 anni, lo Smart Working potrebbe essere prorogato fino a fine anno. Potenziato il bonus psicologo così come il bonus tv. Prevista una stretta sulle sanzioni destinate alle imprese energetiche per ciò che riguarda la tassazione del 25% sugli extraprofitti.

Approvata all’unanimità la risoluzione sul bilancio dello Stato

Contestualmente è stato dato il via libera con 372 voti favorevoli, nessun astenuto e nessun voto contrario, alla risoluzione che va ad approvare la relazione sull’aggiustamento del bilancio dello Stato. Per fare ciò era necessaria la maggioranza assoluta dei votanti. Si tratta di un passaggio importante grazie al quale si farà fronte anche al successivo decreto Aiuti.