Draghi chiede voto di fiducia al Senato per decidere sorti governo

Panoramica del senato a Roma

ROMA (Reuters) -Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha chiesto, durante una breve replica seguita al dibattito tenutosi oggi in Senato, che si tenga un voto di fiducia su una risoluzione che deciderà le sorti della sua coalizione di governo.

La risoluzione, proposta dal senatore Pier Ferdinando Casini, chiede che il Senato approvi il discorso pronunciato da Draghi a inizio giornata, quando ha chiesto ai partiti della maggioranza di rimanere uniti se vogliono che lui resti a Palazzo Chigi.

Durante la replica, Draghi ha anche detto di non aver mai fatto richiesta per ottenere pieni poteri e, in riferimento ad altri punti, che si possa arrivare a una proposta di salario minimo che non veda un'imposizione del governo sul contratto di lavoro.

(Giuseppe Fonte, in redazione Federico Maccioni, editing Andrea Mandalà)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli