Draghi e Cartabia in visita al carcere di S.M.Capua Vetere

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Santa Maria Capua Ve, 14 lug. (askanews) - Il presidente del Consiglio Mario Draghi è arrivato da pochi minuti a Santa Maria Capua Vetere (Caserta), in visita al carcere 'Francesco Uccella', penitenziario al centro dell'inchiesta sugli scontri della primavera del 2020 nella quale sono contestati ai vertici della struttura e agli agenti penitenziari i reati di violenza e tortura. Da pochi minuti è arrivata anche la ministra della Giustizia, Marta Cartabia.

All'esterno della struttura tanti giornalisti e un ingente dispiegamento di forze dell'ordine. A pochi metri anche una delegazione della Whirlpool di via Argine che chiederà un incontro con il premier.

L'inchiesta, che ha portato a 52 misure cautelari nei confronti dei poliziotti che dovranno rispondere di torture, maltrattamenti e falso, è partita in seguito alle denunce, da parte di alcuni detenuti, di violenze avvenute nei loro confronti come "punizione" per la rivolta scoppiata il 6 aprile 2020 a seguito di alcuni casi di positività al Covid in carcere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli