Draghi e Cartabia visiteranno il carcere di Santa Maria Capua Vetere

·1 minuto per la lettura

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi e la ministra della Giustizia Marta Cartabia, mercoledì 14 luglio, visiteranno la Casa Circondariale 'Francesco Uccella' di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) che, il 6 aprile 2020, è diventato teatro di violenze ai danni dei detenuti, oggi al centro di un'indagine giudiziaria a seguito delle immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso.

Le parole della Cartabia

“Un tradimento della Costituzione”: non ha usato mezzi termini il ministro della Giustizia per definire gli atti compiuti nella struttura. Per la Guardasigilli si è trattato di "un'offesa e un oltraggio alla dignità della persona dei detenuti e anche a quella divisa che ogni donna e ogni uomo della Polizia Penitenziaria deve portare con onore, per il difficile, fondamentale e delicato compito che è chiamato a svolgere".

Fatti salvi gli ulteriori accertamenti dell'autorità giudiziaria e tutte le garanzie per gli indagati, Cartabia ha parlato di "un tradimento della Costituzione: l'art.27 esplicitamente richiama il 'senso di umanità, che deve connotare ogni momento di vita in ogni istituto penitenziario". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli