Draghi e il microfono spento: "Devo imparare..."

webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Comincia la sua replica con il microfono spento, Mario Draghi nell'aula del Senato. Le prime parole sfuggono all'emiciclo di palazzo Madama e subito si afficina Federico D'Incà, ministro dei rapporti con il Parlamento, nella veste di 'microfonista'. "Scusate, devo ancora imparare...", si giustifica il premier, prima di riprendere il suo intervento.