Draghi e politica estera: governo convinto europeista, atlantista

"Scambio più intenso" con partner con cui economia più integrata