Draghi e Putin discutono crisi migranti, prezzi energia, Ucraina - nota

Il presidente del Consiglio Mario Draghi a Roma

ROMA (Reuters) - Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin.

Al centro dei colloqui, si apprende da una nota di Palazzo Chigi, vi sono state la crisi dei migranti al confine tra la Polonia e la Bielorussia, le dinamiche dei prezzi dell’energia e la situazione in Ucraina.

(Angelo Amante, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli