Draghi a eurodeputato M5S: non abbiamo target su costi debiti Paesi

Voz

Roma, 23 set. (askanews) - La Banca centrale europea ha come obiettivo la stabilità dei prezzi e non il contenimento dei costi di rifinanzimento dei debiti pubblici degli Stati. E chi vorrebbe assegnarglielo, ha affermato il presidente uscente Mario Draghi - rispondendo alla domanda di un eurodeputato italiano, Piernicola Pedicini, del Movimento 5 Stelle - deve prima cambiare i Trattati europei.

"Non è previsto dai Trattati europei - ha detto Draghi durante la sua ultima audizione al parlamento Ue - la Bce non ha obiettivi sui costi di finanziamento dei debiti pubblici".