Draghi: il governo pronto a sostenere l’economia se rallenta

·1 minuto per la lettura
featured 1554189
featured 1554189

Roma, 22 dic. (askanews) – “Il governo resta pronto a sostenere l’economia in caso di rallentamento”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante la conferenza stampa di fine anno.

“La sfida principale – ha aggiunto – resta quella di far aumentare il tasso di crescita nel lungo periodo e risolvere le debolezze strutturali dell’economia a partire dalle disuguaglianze territoriali, di genere e generazionali”.

“La sfida principale è quella di far aumentare il tasso di crescita strutturale della nostra economia. Il Pnrr è centrale per questa strategia. Oggi posso dirvi che abbiamo raggiunto tutti e 51 gli obiettivi che avevamo concordato con la Commissione Europea”.

“L’Italia, le Regioni, i Comuni, il governo, si muovono con determinazione e con forza. E’ importante essere molto all’erta, il processo è lungo e complesso, ma c’è da essere soddisfatti per quanto fatto e non c’è ragione di temere che non si possa fare bene anche in futuro”, ha spiegato il premier Draghi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli