Draghi: "Il governo va avanti, non segue il calendario elettorale"

·1 minuto per la lettura
Italy's Prime Minister Mario Draghi waits as he takes part of the EU-Western Balkans summit at Brdo Congress Centre, near Ljubljana on October 6, 2021. - Western Balkan countries can expect reassurances but no concrete progress on their stalled bids for European Union membership when EU leaders meet today. (Photo by Ludovic MARIN / AFP) (Photo by LUDOVIC MARIN/AFP via Getty Images) (Photo: LUDOVIC MARIN via Getty Images)
Italy's Prime Minister Mario Draghi waits as he takes part of the EU-Western Balkans summit at Brdo Congress Centre, near Ljubljana on October 6, 2021. - Western Balkan countries can expect reassurances but no concrete progress on their stalled bids for European Union membership when EU leaders meet today. (Photo by Ludovic MARIN / AFP) (Photo by LUDOVIC MARIN/AFP via Getty Images) (Photo: LUDOVIC MARIN via Getty Images)

“Il governo va avanti: l’azione del governo non può seguire il calendario elettorale”. Lo dice il premier Mario Draghi in conferenza stampa al termine del vertice Ue in Slovenia, rispondendo a una domanda sull’eventuale apertura di una crisi dopo gli attacchi di Matteo Salvini. Dopo lo strappo di ieri, il premier ha fatto sapere che incontrerà il segretario del Carroccio: “Ieri o l’altro ieri ho detto
chiedete a Salvini. Oggi lui ha parlato e ha detto che la partecipazione al governo non è in discussione: ci vedremo nei prossimi giorni”.

Rispondendo alle critiche di Salvini ha poi dichiarato che la riforma del catasto “non è una patrimoniale” e il governo “non aumenterà le tasse nè toccherà le case degli italiani”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli