Draghi: "Istituzioni europee inadeguate a realtà di oggi"

(Adnkronos) - "Le istituzioni che i nostri predecessori hanno costruito negli scorsi decenni hanno servito bene i cittadini europei, ma sono inadeguate per la realtà che ci si manifesta oggi davanti". Lo ha detto il presidente del consiglio Mario Draghi al Parlamento Ue, facendo notare come "la pandemia e la guerra" abbiano "chiamato le istituzioni europee a responsabilità mai assunte fino ad oggi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli