Draghi, Macron: riforma bilancio Ue preveda maggiore margine manovra per spesa essenziale

·1 minuto per la lettura
Italy's PM Draghi holds news conference with France's President Macron, in Rome

PARIGI (Reuters) - Il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi e il presidente francese Emmanuel Macron hanno invitato i leader europei a consentire maggiore flessibilità per le spese essenziali nell'ambito della riforma delle regole di bilancio Ue, con entrambi i paesi che cercano di promuovere una maggiore sovranità per l'Europa.

In un editoriale congiunto pubblicato sul Financial Times, i due leader hanno invitato a portare avanti "riforme strutturali ragionevoli" che possano aprire la strada ad un calo della spesa pubblica ricorrente, aggiungendo che proposte "interessanti" sono state presentate di recente alla Commissione europea sulla riforma delle regole di bilancio Ue.

Macron e Draghi hanno tuttavia chiesto una maggiore flessibilità per quelle che sono le spese essenziali.

"Abbiamo bisogno di avere più spazio di manovra e una sufficiente spesa essenziale per il futuro e per garantire la nostra sovranità", hanno aggiunto.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Andrea Mandalà, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli