Draghi parla con Putin. Il russo sarà al G20 (ma non a Roma)

·1 minuto per la lettura
MOSCOW, RUSSIA - OCTOBER 14: (RUSSIA OUT): Russian President Vladimir Putin speaks during the 3rd Eurasian Women's Forum (EAFW) plenary meeting on October 14, 2021, in Saint Petersburg, Russia. The EAFW gathered 480 participants from around the World despite the rising COVID-19 pandemic. (Photo by Mikhail Svetlov/Getty Images) (Photo: Mikhail Svetlov via Getty Images)
MOSCOW, RUSSIA - OCTOBER 14: (RUSSIA OUT): Russian President Vladimir Putin speaks during the 3rd Eurasian Women's Forum (EAFW) plenary meeting on October 14, 2021, in Saint Petersburg, Russia. The EAFW gathered 480 participants from around the World despite the rising COVID-19 pandemic. (Photo by Mikhail Svetlov/Getty Images) (Photo: Mikhail Svetlov via Getty Images)

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto stamattina una conversazione telefonica con il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin. Lo rende noto Palazzo Chigi. Al centro dei colloqui vi sono stati gli ultimi sviluppi della crisi afghana, i lavori preparatori del prossimo Vertice G20 e le relazioni bilaterali.

Come esito del colloquio, il Cremlino fa sapere che la Russia parteciperà al G20, ma il presidente non sarà a Roma. “Vladimir Putin ha apprezzato molto il lavoro svolto dalla presidenza italiana del G20 e ha annunciato la sua disponibilità a partecipare in video conferenza al vertice” dei leader previsto a Roma il 30-31 ottobre. Il comunicato dei russi riporta che i due leader hanno avuto anche uno scambio di opinioni sui risultati del recente summit straordinario dei leader del G20 sull’Afghanistan, tenutosi in video conferenza. Al centro del colloquio di oggi anche i rapporti bilaterali in campo commerciale ed economico.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli