Draghi: serve Parlamento coeso non una fiducia di facciata

featured 1631643
featured 1631643

Roma, 20 lug. (askanews) – Tutto questo richiede un Parlamento forte e coeso, e un Parlamento che lo accompagni con convinzione. Non serve una fiducia di facciata che svanisca di fronte ai provvedimenti scomodi. Serve un nuovo patto sincero e concreto, come quello che finora ci ha permesso di cambiare in meglio il Paese. I partiti e voi parlamentari siete pronti a ricostruire questo patto? Siete pronti a confermare quello sforzo che avete compiuto nei primi mesi e che si è poi affievolito? Siamo qui, sono qui in quest’aula oggi, solo perchè gli italiani lo hanno chiesto. La risposta a queste domande non la dovete dare a me, ma a tutti gli italiani”. Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha concluso il suo intervento in Senato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli