Dramma in Algeria, 8 neonati morti tra le fiamme in un reparto di maternità

webinfo@adnkronos.com

Otto neonati sono morti in un incendio scoppiato nel reparto maternità dell'ospedale Bachir Benacer ad el-Oued nell'Algeria orientale , a 500 chilometri a sudest della capitale. Lo ha reso noto la protezione civile, precisando che tre neonati sono morti a causa delle ustioni riportate, mentre altri cinque asfissiati. Sono invece 12 i bambini salvati in extremis, si legge in una nota. La protezione civile è quindi riuscita a domare le fiamme impedendo che l'incendio divampasse in altri padiglioni dell'ospedale e a mettere in salvo anche 107 partorienti e 28 dipendenti del nosocomio. Lo riporta Alg24. 

Questa mattina decine di persone si sono riunite davanti all'ospedale per denunciare l'accaduto e chiedere l'apertura di un'inchiesta. Stando alle prime indagini, sembrerebbe l'incendio sia divampato per un cortocircuito.  

Il premier algerino Noureddine Bedoui ha ordinato l'apertura dell'inchiesta per stabilirne con certezza le cause. A riferirlo sono stati i media algerini.