Dramma alla festa di nozze: bimbo annega in piscina

Foundry/Pixabay

Tragedia a Lucrino, sulla coste di Pozzuoli. Un bimbo di 4 anni, originario della provincia di Caserta, è morto annegato in una piscina annessa ad un ristorante dove si stava svolgendo una festa di matrimonio.

LEGGI ANCHE: Dramma a Bologna, bimba annega nel fiume Reno

Il piccolo, secondo di tre figli di una coppia casertana, si sarebbe allontanato dai genitori e sarebbe finito in piscina, dove c'erano altri bambini.

A notare il corpo del piccolo è stata un'animatrice che si è tuffata in acqua. Inutili i tentativi di rianimarlo: in ospedale, al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, ne è stato constatato il decesso.

La salma del bimbo è stata trasferita al centro di medicina legale. La Procura ha disposto l'esame autoptico sul cadavere del piccolo, che viveva con la sua famiglia a Maddaloni, nel Casertano, e che ad ottobre avrebbe compiuto quattro anni.

Sui fatti indaga la polizia di Pozzuoli, che ha sequestrato la piscina e l'area circostante.

LEGGI ANCHE: Due ragazzini muoiono annegati a poche ore di distanza