Dramma a Foggia: donna muore 2 giorni dopo proposta di matrimonio

Muore due giorni dopo proposta di matrimonio

Tragedia a Foggia, dove una donna di 34 anni è morta a soli due giorni di distanza dalla proposta di matrimonio formulatale dal compagno. Il decesso è avvenuto a causa di un incidente stradale in cui si è schiantata contro un albero di ulivo.

Muore a due giorni dalla proposta di matrimonio

Ilaria Adriatico, questo il nome della vittima, avrebbe dovuto trascorrere un Natale speciale insieme al suo fidanzato Marco, che a breve sarebbe diventato suo marito. E invece il suo destino è stato drammatico, perché è deceduta nella serata di martedì 24 dicembre 2019 mentre era a bordo della sua macchina.

Per cause ancora ignote ne avrebbe infatti perso il controllo per poi schiantarsi contro un albero. La polizia ha aperto un’indagine per chiarire la dinamica del sinistro, sequestrando anche il suo cellulare. Gli agenti potranno così controllare se Ilaria lo stesse utilizzando mentre stava guidando l’auto.

Ad allertare i soccorsi sono stati degli automobilisti presenti al momento dell’impatto. In poco tempo sono giunti sul posto i Vigili del Fuoco, che hanno estratto il suo corpo dalle lamiere, e i sanitari del 118 a bordo di un’ambulanza. Dichiarata da subito in gravi condizioni, è stata trasferita in codice rosso in ospedale. Appena arrivata però il suo cuore ha smesso di battere.

L’intera Foggia è in lutto, soprattutto perché aveva assistito alla proposta di matrimonio fatta soltanto due giorni prima. Marco, il suo compagno, le aveva chiesto di sposarlo in modo scenografico e romantico dalla ruota panoramica di piazza Cavour con uno striscione recante la fatidica domanda. Ilaria aveva risposto positivamente, ma il loro sogno si è infranto per sempre.