Dramma in India, struttura di otto piani frana per il maltempo

·2 minuto per la lettura
crollo
crollo

In India, un edificio di otto piani è crollato a Shimla, a causa di una frana scaturita dalla recente ondata di maltempo che si è abbattuta nella zona. A quanto si apprende, l’evento non ha provocato feriti.

India, edificio di otto piani crollato a Shimla: non si registrano vittime o feriti

Nella giornata di giovedì 30 settembre, un edificio di otto piani è improvvisamente crollato a Shimla, capitale dello stato federato Himachal Pradesh, in India. Il crollo è stato innescato da una frana indotta dalle recenti e abbondanti piogge che hanno colpito la città nel corso degli ultimi giorni del mese di settembre.

Il cedimento del palazzo ha danneggiato anche due strutture a esso adiacenti, secondo quanto riferito nella giornata di venerdì 1° ottobre da un alto funzionario afferente alla gestione dei disastri.

Nonostante la gravità dell’evento, è stato riferito che il crollo non ha causato vittime né feriti.

India, edificio di otto piani crollato a Shimla: il direttore Sudesh Kumar Mokhta

In merito alla drammatica circostanza, si è espresso il Direttore dell’Autorità statale per la gestione dei disastri dell’Himachal Pradesh, Sudesh Kumar Mokhta. Il direttore ha spiegato che la costruzione di otto piani situata a Ghoda Chowki, nelle vicinanze del palazzo di Hali, a Shimla, è crollato nel pomeriggio di giovedì 30 settembre per una frana provocata dalle incessanti piogge che hanno travolto la città in cui si è verificato l’incidente.

In concomitanza con il cedimento della struttura, sono rimasti coinvolti nell’evento anche altri due edifici, entrambi composti da due piani. Secondo quanto riferito da Sudesh Kumar Mokhta, i due edifici sono stati danneggiati durante l’incidente.

Il Direttore dell’Autorità statale per la gestione dei disastri dell’Himachal Pradesh, inoltre, ha riferito che il distretto ha erogato 10.000 rupie indiane come aiuto finanziario immediato da destinare agli occupanti delle costruzioni andate distrutte.

India, edificio di otto piani crollato a Shimla: l’evacuazione del sito

Per quanto riguarda l’edificio di otto piani crollato, pare che l’amministrazione locale avesse già dichiarato l’edificio poco sicuro, evacuandolo. In seguito all’incidente, poi, sono stati sgombrati anche altri palazzi situati nelle vicinanze per la formazione di crepe.

I funzionari hanno spiegato che, circa due settimane fa, la frana causata dal maltempo aveva reso la costruzione pericolosa poiché si erano evidenziate svariate crepe. Per salvare la struttura, il proprietario dello stabile aveva eretto un muro di sostegno che, tuttavia, non è riuscito a evitarne il crollo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli