Dramma per Sharon Stone: il suo nipotino non ce l'ha fatta

·1 minuto per la lettura
(Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)
(Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Non ce l'ha fatta il nipotino di Sharon Stone. Il piccole River è morto dopo che nelle ultime ore le sue condizioni si erano aggravate. Avrebbe compiuto un anno l'8 settembre. A raccontare la sua storia era stata, nei giorni scorsi, la diva americana, che aveva rivolto un appello ai suoi fan a pregare per la sua famiglia. Purtroppo, tutti i tentativi di salvare il piccolo sono stati vani e Sharon Stone ora è disperata.

LEGGI ANCHE: Sharon Stone: "Il mio nipotino è in gravi condizioni, pregate per lui. Serve un miracolo"

Quando il nipotino si è aggravato, l'attrice era a Venezia a girare uno spot per Dolce&Gabbana. Subito è rientrata negli Stati Uniti. Poi il suo terribile post, nel quale annuncia che il suo nipotino non ce l'ha fatta.

LEGGI ANCHE: Sharon Stone: "Sul set volevo vaccini per tutti, hanno minacciato di escludermi"

River Stone era figlio del fratello di Sharon, Patrick Stone. Nei giorni scorsi il bimbo era stato trovato in gravi condizioni nella sua culla. Trasferito d'urgenza in ospedale, gli era stato diagnosticata una "insufficienza d'organo totale". Poi la morte.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Sharon Stone: «Mio nonno abusava di me»

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli