Dramma in Piemonte: 67enne accoltella il figlio e lo uccide

madre uccide figlio pallanzeno

Dramma a Pallanzeno, comune nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, dove una madre ha ucciso il proprio figlio al culmine di una lite sorta, secondo quanto si apprende, pochi giorni dopo l’improvvisa morte del marito della donna a causa di un infarto.

Madre uccide il figlio a Pallanzeno

Il dramma si è consumato nell’abitazione in cui i due vivevano nel centro del piccolo paese piemontese, probabilmente nella notte tra giovedì 16 e venerdì 17 luglio 2020. Non è infatti ancora possibile risalire al momento esatto perché l’allarme sarebbe stato dato molto tempo dopo l’accaduto. Secondo le prime ricostruzioni Elvis Motetta, 49 anni, e la madre, 67, sarebbero stati protagonisti di una discussione accesa.

Partita prima verbalmente e poi fisicamente, ha avuto il suo culmine quando la donna ha afferrato un coltello e ha colpito il figlio per cinque volte. Un accoltellamento che per l’uomo si è rivelato fatale tanto da averlo fatto morire sul colpo. Ad allertare le forze dell’ordine è stato un amico di famiglia che, entrato in casa, ha scoperto la tragedia.

Quando la Polizia è giunta sul luogo del delitto, per il 49enne non c’era più nulla da fare se non constatare il suo decesso. Presenti anche la Polizia Scientifica e il medico legale per tutti i rilievi del caso che dovranno condurre all’accertamento della dinamica dell’accaduto. Intanto la madre, Vittoria Gualdi, si trova in Questura a Verbania per essere interrogata. Sarebbe in stato di shock.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.