Dramma a scuola, bimbo di 5 anni precipita nel vuoto: è grave

dramma a scuola

Momenti di paura venerdì mattina in una scuola elementare milanese, dove un bambino di 5 anni è precipitato dalla tromba delle scale precipitando nel vuoto per ben due piani. Le informazioni in merito sono ancora frammentarie, ma da quanto si apprende la tragedia si sarebbe consumata attorno alle 9.45 alla scuola Giovanni Battista Pirelli, in zona Niguarda. Sul posto sono intervenuti i soccorsi che hanno immediatamente trasportato il piccolo nel vicino ospedale: le sue condizioni sarebbero gravissime.

Dramma a scuola

Per motivi ancora in via di chiarimento, il bambino è precipitato nel vuoto per diversi metri scatenando il panico tra le insegnanti e il personale scolastico che in quel momento era nel pieno della giornata scolastica. Sul posto sono intervenute due ambulanze, un’auto medica e i carabinieri che si stanno occupando di chiarire come siano andate realmente le cose. La vittima dell’incidente sarebbe un bambino iscritto alla prima elementare dell’istituto, finito in ospedale in condizioni gravissime. I soccorsi lo hanno caricato in ambulanza per trasportarlo al vicino ospedale Niguarda. Il mezzo di soccorso è stata scortato da una pattuglia dei carabinieri.

Precipitato per 6 metri

I militari sono al lavoro nella scuola per acquisire maggiori informazioni sulla dinamica dei fatti e ricostruire quanto accaduto. Stando ad una prima ricostruzione, il bambino avrebbe scavalcato la ringhiera perdendo l’equilibrio. Sarebbe precipitato nella tromba delle scale da un’altezza di circa 6 metri riportando traumi e lesioni. Al momento dal nosocomio non sono giunte informazioni ufficiali sulle condizioni del piccolo.