Drammatico incidente in provincia di Torino

·2 minuto per la lettura
Incidente
Incidente

Terribile incidente a Vazon, in provincia di Torino, dove una ragazza di 25 anni è morta a bordo dell’automobile su cui stava viaggiando. L’incidente è avvenuto la notte scorsa, tra il 14 e il 15 marzo. La giovane è rimasta schiacciata dall’auto stessa, dopo essere stata sbalzata all’esterno.

Auto si ribalta sulla neve

Irene Bertello, di soli 25 anni, è morta la scorsa notte a causa di un terribile incidente in località Vazon, in provincia di Torino. Secondo quanto ricostruito, la vittima è stata sbalzata all’esterno dell’abitacolo ed è rimasta schiacciata dalla stessa vettura, che ha poi terminato la corsa dopo essersi ribaltata. La ragazza è morta davanti agli occhi del suo fidanzato, con cui stava viaggiando, che è rimasto completamente sotto shock. Secondo la prima ricostruzione, la coppia era a bordo di un suv che è rimasto impantanato nella neve e per liberarlo si erano divisi i compiti. Lei era alla guida, mentre lui era dietro a spingere la macchina. L’automobile è scivolata sulla neve ed è finita in un dirupo a bordo strada. Il ragazzo è rimasto illeso e ha subito dato l’allarme.

Il ragazzo di 24 anni ha richiesto l’intervento del 118 e dei vigili del fuoco. Era da poco passata la mezzanotte e i soccorsi sono arrivati subito nel comune di Oulx, in provincia di Torino. Sono arrivate le squadre 91 di Susa e quella dei volontari del posto per prestare immediatamente soccorso alla ragazza alla guida dell’auto, rimasta coinvolta nell’incidente. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorritori per Irene non c’è stato nulla da fare. Le ferite riportate nello schianto erano troppo gravi e il personale intervenuto non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine per effettuare i rilievi e ricostruire l’accaduto, mentre i vigili del fuoco hanno rimesso in sicurezza la zona.