Drammatico incidente sulla via Pontina: morti due 18enni. Sei persone sono rimaste ferite, due gravi

·1 minuto per la lettura
Incidente via Pontina
Incidente via Pontina

Drammatico incidente nella notte di domenica 3 ottobre sulla via Pontina, all’altezza di Aprilia, in provincia di Latina. È successo intorno alle ore 4.00. Tre vetture sono rimaste coinvolte. Una di queste si è ribaltata.

Due ragazzi di 18 anni sono morti nell’incidente, altri sei sono rimasti feriti. Due di essi sono in gravi condizioni.

Drammatico incidente sulla via Pontina: un’auto si è ribaltata

Secondo le ricostruzioni, quattro ragazzi di Anzio viaggiavano a bordo di una Polo quando, per cause ancora ignote, il guidatore ha perso il controllo del volante e l’auto si è ribaltata diverse volte sulla strada. Due vetture in arrivo nel senso opposto si sono scontrate con la Polo capovolta.

Drammatico incidente sulla via Pontina: la strada è rimasta chiusa per ore

La via Pontina è rimasta chiusa per ore in direzione Terracina. Il traffico è stato deviato sulla via Aprialana in modo da permettere le operazioni di soccorso e i rilievi necessari. Il personale dell’Anas, i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine hanno lavorato a lungo per ripristinare la viabilità e la via Pontina è stata riaperta intorno alle ore 10.00.

Drammatico incidente sulla via Pontina: un’altra vittima nel Lazio il giorno precedente

Un altro tragico incidente è avvenuto a Campo Guerrano, al confine tra il Lazio e l’Abruzzo, nel tardo pomeriggio di sabato 2 ottobre. Fabrizio Gismondi, 39 anni, per cause ancora non chiare ha perso il controllo della sua moto e si è schiantato a bordo strada, perdendo la vita.

Leggi anche:

Leggi anche:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli