Droga cliente e la violenta, arrestato a Napoli il 'mago Ermes'

GCa
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 lug. (askanews) - I Carabinieri di Maddaloni su disposizione del Gip del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, hanno arrestato V.D.M., di 66 anni, noto anche come "mago Ermes", ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata dall'utilizzo di sostanze narcotiche ai danni di una sua cliente, persona residente in Napoli. L'indagine era partita dopo una segnalazione del luglio dello scorso anno dai sanitari dell 'Ospedale Maddaloni e di quelli dell'Ospedale San Paolo di Napoli. Emergeva infatti che, dopo una cena a casa dell'uomo, il mattino seguente la donna si era svegliata intorpidita, senza ricordare nulla della sera precedente. Messasi alla guida del proprio veicolo per fare ritorno a casa, veniva in pi occasioni colpita da improvvise perdite di sensi, uscendo di strada per ben due volte con la propria automobile, venendo conseguentemente due volte ricoverata negli ospedali dove, all'esito delle prime analisi, le venivano riscontrate tracce di benzodiazepine, sia nel sangue che nelle urine. (Segue)