Droga e vip, indagato: dai fastidio quando fai con gente pesante

Nav

Roma, 17 set. (askanews) - "Inizi a dare fastidio quando te la fai con gente più pesante". Così il personal trainer Davide Barberis diceva a un suo collaboratore, in un dialogo intercettato dagli investigatori nell'ambito dell'operazione 'Lucifero 2017' condotta dalla Squadra Mobile e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia. Barberis era in stretto contatto con la malavita albanese e in particolare con Dorian Petoku, appartenente alla 'batteria' di Ponte Milvio, tornata alla ribalta dopo l'omicidio di Fabrizio Piscitelli.

"Solo un problema poi a Giancarlo io ne do', quanti ne voleva, quindici ne voleva?", chiede Barberis. "Ci ho quello de mezz'etto... acquistà mezz'etto... io a casa non me ne vojo tene', se me succede qualcosa me danno na condanna, manco me fanno fa i domiciliari a casa", gli risponde il compare.

Anche Barberis è cosciente del rischio di essere controllato. "Io mi auguro che non me stanno più addosso davvero. Quanti mesi so' passati, bro (fratello, ndr.)?". E aggiunge: "Inizi a da' fastidio quando te la fai co' gente più pesante". "Bravo - interviene l'amico - finché non smovi le briciole non je frega un ca..o a nessuno". "Solo se qualcuno me sa canta…vanno a colpo sicuro", continua Barberis.