Droga a Lamezia Terme, arrestati 19 rom: 8 percepivano il reddito

Roma, 13 nov. (askanews) - Blitz della Guardia di Finanza contro il traffico e lo spaccio di droga nel quartiere "Ciampa di cavallo" di Lamezia Terme. Con un'operazione chiamata "Scacco alla regina", i finanzieri hanno arrestato 19 persone rom, tre dei quali minorenni. In otto percepivano il reddito di cittadinanza.

Le misure cautelari sono state disposte, rispettivamente, dal gip presso il Tribunale di Lamezia Terme e da quello presso il Tribunale per i minorenni di Catanzaro.

Le persone coinvolte sono indagate per i reati di spaccio e traffico di sostanze stupefacenti.