Droga, maxi operazione polizia in centro storico a Genova

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 11 feb. (askanews) - Dalle prime ore della mattina nel centro storico di Genova è in corso una vasta operazione della polizia, coordinata dalla locale Procura, con l'esecuzione di un'ordinanza di misure cautelati, emessa dal gip del tribunale di Genova, nei confronti di diverse persone, soprattutto cittadini senegalesi, ritenute responsabili, a vario titolo, di produzione, detenzione e spaccio di crack ed eroina. Nell'operazione sono impegnati oltre un centinaio di agenti, con l'ausilio di unità cinofile antidroga, e con la collaborazione della Squadra Mobile di Cuneo. L'attività investigativa, condotta dalla Squadra Mobile del capoluogo ligure e coordinata dalla Procura, ha permesso di accertare le responsabilità degli indagati, dediti al commercio di crack ed eroina in particolare nel Sestiere di Pré. Al vertice della rete di pusher vi era un cittadino senegalese, incensurato, che riforniva diversi soggetti di etnia centroafricana che, a loro volta, smerciavano la droga al dettaglio sul mercato genovese. Il senegalese, per porre in essere la propria attività illecita, si avvaleva della collaborazione di alcuni connazionali, che svolgevano mansioni specifiche all'interno del gruppo, quali "custode" dello stupefacente, "tesoriere", "corriere" e "vedetta".