Ducati V4 Pikes Peak, la Multistrada più sportiva di sempre

·2 minuto per la lettura

Il terzo episodio della Ducati World Première 2022 è stato dedicato alla presentazione della nuova Multistrada V4 Pikes Peak, il modello che rappresenta fin dalla sua introduzione in gamma l’essenza della sportività nella famiglia dual Ducati. La Multistrada V4 Pikes Peak si presenta non solo come la Multistrada più sportiva di sempre, ma anche come il modello più potente dell’intero segmento crossover.

La V4 Pikes Peak nasce dalla base della Multistrada V4: le prestazioni, la fluidità e l’affidabilità offerte dal motore V4 Granturismo, il peso ridotto, la facilità di guida, il comfort per pilota e passeggero, lo stato dell’arte per quanto riguarda l’equipaggiamento e l’elettronica rappresentano i punti fermi della famiglia Multistrada V4. Partendo da queste basi, la nuova V4 Pikes Peak è stata sviluppata introducendo sostanziali modifiche in termini di ciclistica, ergonomia e controlli elettronici e una serie di componenti dedicati che regalano alla moto un’attitudine spiccatamente più sportiva rispetto a Multistrada V4. Con la V4 Pikes Peak Ducati risponde ai motociclisti che cercano la performance più pura all’interno del mondo dual.

Per enfatizzare ulteriormente la sua innata sportività la Multistrada V4 Pikes Peak monta numerose parti in fibra di carbonio e il silenziatore omologato Akrapovič in titanio e carbonio. Altri elementi estetici distintivi sono il plexi fumè basso, l’inconfondibile anodizzazione oro dei foderi della forcella Öhlins, la sella posteriore bicolore nera e rossa con il logo V4 e lo scudetto Ducati Corse applicato sul becco. La nuova Multistrada V4 Pikes Peak è equipaggiata con il motore più potente della sua categoria, il V4 Granturismo capace di 170 CV e 125 Nm di coppia.

La Multistrada V4 Pikes Peak eredita l’avanzato e sofisticato pacchetto elettronico della Multistrada V4 S, che comprende, tra gli altri, la tecnologia radar di serie sia all’anteriore che al posteriore, che abilita la funzionalità del Cruise Control Adattivo (ACC, Adaptive Cruise Control) e del Blind Spot Detection (BSD). La moto sarà disponibile nelle concessionarie della rete Ducati a partire da dicembre in un unico allestimento, Radar, che prevede radar anteriore e posteriore di serie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli