Due agguati a Napoli: ucciso un 30enne, ferito un altro uomo

Psc/Ral

Napoli, 29 nov. (askanews) - Un morto e un ferito a Napoli per due agguati legati alla criminalità locale avvenuti ieri sera e questa mattina.

Ieri sera, poco dopo le 21, è stato ucciso il 30enne Alessandro Napolitano: l'agguato è avvenuto in via Cupa Capodichino, nel quartiere Miano, mentre la vittima si stava recando a casa della madre a bordo della propria auto.

L'uomo è stato raggiunto da diversi colpi d'arma da fuoco, uno dei quali lo ha ferito mortalmente alla testa. Sul luogo gli rinvestigatori hanno rinvenuto cinque bossoli sul selciato e due ogive nella vettura della vittima. La polizia non esclude alcuna pista.

Questa mattina, sempre a Napoli, altro agguato in cui un uomo è stato ferito da colpi d'arma da fuoco: è successo poco dopo le 8, in via Pasquale Scura, nel centro storico della città. Sul posto la polizia, la vittima è stata trasportata in ospedale.