Due agguati a Napoli: ucciso un 30enne, ferito un altro uomo -2-

Psc/Ral

Napoli, 29 nov. (askanews) - Ha 23 anni ed è un dipendente del bar in cui sono stati esplosi diversi colpi di pistola il giovane ferito questa mattina intorno alle 8 a Napoli in via Pasquale Scura. Antonio Giarnieri non ha precedenti, vive nel centro storico del capoluogo campano e lavora presso l'esercizio commerciale da oltre 5 anni.

L'agguato si è verificato a pochi passi della centralissima via Toledo dove, a quell'ora, erano tante le persone in transito per recarsi al lavoro oppure a scuola. Secondo una prima ricostruzione della polizia, due persone hanno raggiunto il bar in sella a uno scooter, uno dei due è poi entrato nel locale e ha esploso dei colpi di pistola che hanno ferito il 23enne alle gambe.

Giarnieri, che è stato trasportato al vicino ospedale Vecchio Pellegrini, non è in pericolo di vita.