Due alpinisti precipitano e muoiono sull'Appennino parmese

AGI -  Due alpinisti sono morti dopo essere scivolati in un canalone sul Monte Casarola, sull'Appennino reggiano-parmense. É successo sulla cima quota 1.978 metri sul livello del mare, si tratta della parete nord che corre parallelamente al sentiero Cai 657.

Le operazioni di recupero sono rese difficoltose dal forte vento. Sul posto due squadre del Soccorso Alpino e Speleologico e un medico.