Due arresti in Svizzera, collegamento con attentato Vienna

Dmo

Roma, 3 nov. (askanews) - La polizia del cantone di Zurigo ha arrestato due uomini a Winterthur, uno di 18 e uno di 24 anni. Secondo la polizia sarebbero collegati all'attentato terroristico di Vienna. Lo scrivono i siti locali. Si tratta di un cittadino svizzero di 18 anni e di un giovane di 24 anni. I due sospettati sono stati arrestati oggi pomeriggio in coordinamento con le autorità austriache dall'unità speciale "EG Diamant" di Winterthur.