Due comuni della riviera laziale diventano smoke free

·2 minuto per la lettura
fiumicino torvaianica vietato fumare
fiumicino torvaianica vietato fumare

Nei comuni di Fiumicino e Torvaianica sarà vietato fumare sulle spiagge a partire dal 15 maggio 2021. La stagione balneare dei due comuni laziali aprirà ufficialmente a metà mese e i sindaci hanno deciso di imporre il divieto di consumare sigarette in spiaggia.

Vietato fumare sulle spiagge di Fiumicino e Torvaianica

La regione Lazio ha inaugurato la stagione balneare già da sabato primo maggio, ma i comuni di Fiumicino e Torvaianica hanno scelto di prendersi qualche giorno in più per organizzare e accogliere nel migliore dei modi residenti e turisti nel corso della bella stagione.

Oltre ad attenersi alle regole imposte dal Governo, i due comuni laziali hanno deciso di mettere in atto un ulteriore divieto: non è ammesso fumare sulle spiagge. A partire dal 15 maggio, sarà esclusa a tutti la possibilità di soffermarsi vicino il mare a fumare una sigaretta.

I due comuni da anni cercano di sensibilizzare la popolazione a un uso corretto della spiaggia, mettendo in moto anche iniziative per evitare di disperdere rifiuti in mare e disincentivando l’uso della plastica negli stabilimenti balneari.

In questi anni abbiamo avviato diverse iniziative di sensibilizzazione contro i rifiuti in mare e in spiaggia: quest’anno abbiamo fatto un passo in più condividendo con tutti gli operatori balneari la scelta di liberare le nostre spiagge dalla plastica e dai mozziconi di sigaretta” – ha affermato Giovanni Mattias, assessore all’ambiente del comune di Pomezia.

Torvaianica, in particolare, ha scelto di vietare anche la vendita di contenitori di plastica all’interno dei bar e altri locali limitrofi alle spiagge, aderendo in questo modo alle iniziative di plastic free.

Fiumicino e Torvaianica aderiscono all’iniziativa plastic free e annunciano: “vietato fumare sulle spiagge”

A Fiumicino il diveto durerà fino alla fine della stagione, segnata per il 26 settembre 2021, e sarà in vigore su tutte le spiagge, sia libere che in concessione. Entrambe le frazioni balneari daranno la possibilità ai fumatori di accedere ad apposite aree attrezzate. Le strutture balneari rimarranno aperte dalle 8 fino alle 20 e tutte le attività saranno svolte con scrupolosa accortezza delle regole anti-Covid.

Vietato fumare a Fiumicino e Torvaianica: installate telecamere di sorveglianza

Per ciò che concerne la frazione di Torvaianica, invece, la stagione avrà termine nella data del 31 ottobre. Al fine di evitare assembramenti e per rispettare le disposizioni anti contagio imposte dal Governo centrale, il comune ha deciso di installare telecamere di videosorveglianza per controllare in diretta i potenziali rischi.

Negli stabilimenti balneari i clienti saranno forniti di gel igienizzante e gli ingressi saranno contigentati grazie a un apposito elenco di presenze.