Senigallia, automobilista ubriaco investe e uccide due donne

webinfo@adnkronos.com

Due donne sono state investite e uccise questa notte a Senigallia, in provincia di Ancona, lungo la strada statale 360 'Arceviese'. A travolgerle un'auto guidata da un uomo di 47 anni, risultato positivo all'alcoltest, che è stato arrestato dagli agenti della Polizia Stradale del capoluogo marchigiano. L'uomo è accusato di duplice omicidio stradale aggravato. Aveva un tasso alcolico 4 volte superiore ai limiti.  

Secondo quanto ricostruito finora, sia le vittime che l'investitore avevano trascorso la serata nella discoteca che si trova a qualche centinaio di metri dal luogo dell'incidente. Le due donne, di 34 e 43 anni entrambe della provincia di Pesaro, stavano camminando per raggiungere la loro auto quando sono state travolte dalla Grande Punto guidata dal 47enne, che si è fermato e ha allertato i soccorsi. I corpi delle donne dopo l'impatto sono stati recuperati dai soccorritori nelle campagne che costeggiano la statale. Per loro non c'era già più nulla da fare.